Pista sciistica Nino Martino

Pista sciistica Nino Martina

La Pista Sciistica Nino Martino prende il nome dal famoso brigante che visse nel Cinquecento sull’Aspromonte, “violento e feroce anche se generoso coi deboli”.

La “Nino Martino” è stata inaugurata nel gennaio 2019, è una pista classificata rossa, ossia di difficoltà media. Lunga circa 1,6 km, sorge tra i 1400 e i 1825 metri. Oltre lo sci a stile libero è anche possibile praticare lo sci di fondo.

Situata sul versante scillese del Parco dell’Aspromonte, insieme alle altre piste di Gambarie, rappresenta un sistema sciistico unico al mondo per lo spettacolare paesaggio che è possibile godere. Dalla montagna, caratterizzata da pendenze notevoli e da tagli verticali interrotti da valli e dorsali che digradano verso la costa, ci si affaccia sulla vista mozzafiato dello Stretto di Messina. Immersi nel bianco della neve si può sciare con lo sguardo rivolto al blu intenso del mare, da un lato lo Stromboli e dall’altro l’Etna, e nelle giornate più chiare scorgere distintamente Capo Peloro e i laghi di Ganzirri nell’estrema punta della Sicilia.

Durante la bella stagione, è possibile percorrere la Pista a piedi lungo alcuni sentieri, restando affascinati dal verde rigoglioso dei faggeti e dall’imponenza di pino laricio, che negli esemplari più maturi assume un colorito quasi roseo, e di abete bianco dal portamento maestoso.
Si tratta di un territorio, posto al centro del Mediterraneo, ricco di biodiversità e caratterizzato da un habitat montano, che favorisce la vita di felci bulbifere, orchidee macchiate, dove si registra la presenza di alcune specie animali come il falco pellegrino, la salamandrina pezzata.

Percorrendo la Pista Sciistica “Nino Martino” si rimane avvolti da odori persistenti e visioni del vicinissimo laghetto di Rumia con sullo sfondo il Mar Tirreno e lo Stretto di Messina.

A 300 metri dallo sbarco della seggiovia è possibile ammirare anche la Piazza Nino Martino, punto panoramico di particolare suggestione da cui si gode una ottima visione sulla vetta più alta dell’Aspromonte: Montalto.

Service Image

Video & Foto

Vedi il video e consulta la galleria fotografica

Guarda la Gallery

La Galleria fotografica sulla via di Nino Martino

Paesaggio e Mito

Opera finanziata con i fondi dell'Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte

Client 1
Client 2
Client 3
logo-paesaggio-e-mito-footer.png

Search